ReLEx SMILE - Un intervento chirurgico per la correzione della vista laser minimamente invasivo

Leggi per sapere come ReLEx SMILE è diverso da altre Chirurgia Refrattiva LASER per la correzione della vista.

A chi piace indossare gli occhiali? Non solo sono scomodi da indossare ma anche difficili da gestire, specialmente quando piove o mentre si cammina dentro e fuori da una stanza sauna o una stanza fredda. Qui ci sono 7 problemi che capiranno solo quelli che indossano gli occhiali. Ma grazie alle opzioni di correzione della vista disponibili, puoi liberarti dei tuoi occhiali in pochissimo tempo. E una di queste aggiunte recenti all'elenco della chirurgia laser per la correzione della vista è ReLEx SMILE. abbiamo Dr Alpa Atul Poorabia, Chirurgo refrattivo e della cataratta, capo del dipartimento di chirurgia refrattiva, segretario - Women Ophthalmologists Society (WOS), Telangana, Maxivision Super-speciality Eye Hospital, Hyderabad spiegando tutto ciò che devi sapere al riguardo.

Che cos'è la chirurgia refrattiva e quanti tipi di interventi chirurgici sono disponibili?

Chirurgia refrattiva sono procedure eseguite per sbarazzarsi di occhiali. Queste procedure sono scientificamente riconosciute e clinicamente testate nel corso degli anni. Esistono due tecniche primarie per correggere gli errori di rifrazione.

1. LASER Refractive Surgeries (LRS) in cui la cornea viene rimodellata rimuovendo strati stromali ultrasottili. Ecco di più come il nostro esperto rivela le ultime novità nella chirurgia Lasik.

2. Lenti a contatto Phakic o ICL (Lente Collamer impiantabile) - Impianto permanente di una lente artificiale che ha una potenza in base all'osservazione del paziente e del vetro.

Qual è la procedura ReLEx? Come si esegue ReLEx SMILE?

Le procedure ReLEx (Estrazione della lenticella refrattiva) (Estrazione di lenticule FLEx-Femtosecond e SMILE - Estrazione di lenticule a piccola incisione) sono procedure esclusive a laser a femtosecondi di VISUMAX. Sono interventi LASER di terza generazione dopo PRK e LASIK, introdotti da Carl Zeiss, Germania. ReLEx SMILE è ora la chirurgia più comunemente eseguita.

Nella chirurgia ReLEx SMILE viene creata una lenticula precalcificata (tessuto stromale ultrasottile) all'interno della cornea intatta. Il volume e la forma dei quali sono determinati dal grado di errore di rifrazione da correggere, mediante laser a femtosecondi. Questo lenticolo viene separato e rimosso attraverso una piccola incisione (2-4 mm), che viene eseguita dagli esperti.

Quali sono le condizioni trattate dalla procedura ReLEx SMILE?

Attualmente, ReLEx SMILE è in grado di trattare la miopia (miopia) e l'astigmatismo miopico composto, un tipo di astigmatismo. Fondamentalmente, la procedura riguarda esclusivamente la correzione della vista e non il trattamento di eventuali condizioni oculari o infezioni sottostanti. Ecco 10 cose che dovresti sapere sulla chirurgia LASIK.

Chi è adatto per ReLEx SMILE?

Ecco alcune linee guida che l'ospedale Maxivision segue per valutare i pazienti sottoposti a interventi di chirurgia refrattiva LASER.

  • Idealmente, il paziente dovrebbe avere più di 18 anni e il numero dovrebbe essere stabile per almeno 2 anni.
  • Il paziente deve sottoporsi a scansione corneale / topografia per verificare l'idoneità alla chirurgia refrattiva. Il paziente deve avere più di 500μ di spessore (o più di 300μ di letto residuo dopo l'applicazione laser). Non ci dovrebbero essere altre irregolarità sulla scansione corneale.
  • La persona deve avere un occhio sano, nessuna infezione o lesione, con una dettagliata visita oculistica.
  • Se una persona ha modificazioni degenerative della retina, dovrebbe essere trattata prima di qualsiasi intervento di chirurgia refrattiva.
  • Tutti i pazienti con insufficiente spessore corneale o errore di rifrazione molto alto o complicato devono essere controllati per la lente Phakic - idoneità ICL.
  • Se un paziente indossa lenti a contatto morbide, allora deve smettere di indossarlo per 1 settimana e poi fare una valutazione.

Quali sono i vantaggi di ReLEx SMILE rispetto ad altre procedure?

La tecnica ReLEx SMILE è un intervento chirurgico mini-invasivo, a differenza della LASIK. Non richiede un lembo e quindi, le complicazioni associate a Flap vengono annullate. Mantiene l'integrità e la stabilità biomeccanica della cornea, rendendo la chirurgia comparativamente più sicura e stabile. È una procedura one-step che utilizza un laser a femtosecondi. È veloce ed efficiente, ha esperienza di trattamento gentile (a causa di nessun rumore e odore), meno possibilità di secchezza degli occhi e rapida riabilitazione. Ecco 7 cose che il tuo oftalmologo vuole che tu sappia

Quanto è sicura la procedura e qual è il tasso di successo?

ReLEx® smile è un metodo di trattamento minimamente invasivo con numerosi vantaggi innovativi. È un intervento chirurgico molto preciso e sicuro con oltre 1 milione di interventi chirurgici in tutto il mondo. Il paziente può vedere i risultati dal primo giorno di operazione.

Quali sono le possibili complicazioni o rischi associati alla procedura ReLEx SMILE?

Uno degli effetti collaterali di ReLEx Smile è rappresentato dagli occhi asciutti, motivo per cui le gocce lubrificanti sono raccomandate dopo l'intervento chirurgico. Le complicazioni intraoperatorie sono estremamente rare con un chirurgo refrattivo esperto. Altre complicazioni rare sono simili a quelle osservate nelle Chirurgia Refrattiva LASER, che includono la regressione del potere e l'ectasia, una condizione che causa l'espansione della sclera o di qualsiasi altra parte dell'occhio. Leggere anche su dos e non usare gocce per mantenere la corretta salute degli occhi.

Guarda il video: SMILE - L'ultima frontiera della chirurgia refrattiva

Loading...

Pubblica Il Tuo Commento