I Mumbaiker sono i più colpiti dallo stress

Tra i cittadini indiani, il 31% dei professionisti che lavorano a Mumbai soffrono di stress.

Tra i cittadini indiani, il 31 per cento dei professionisti che lavorano a Mumbai soffrono di stress, ha rivelato uno studio martedì. Lo studio, condotto da Lybrate, una piattaforma di consultazione medica online, ha rivelato che quasi il 60% dei professionisti che lavorano nelle città di primo livello sono stressati. Ciò include Delhi (27%), Bengaluru (14%), Hyderabad (11%), Chennai (10%) e Kolkata (7%). Le principali preoccupazioni dei professionisti del lavoro sono le scadenze serrate, gli obiettivi mancati, il far fronte alle pressioni, la politica degli uffici, i lunghi orari di lavoro, i manager indifferenti e non sostenitori e l'equilibrio tra lavoro e vita privata. "Le persone si sentono a disagio a parlare di stress con familiari e amici. Ma è importante eliminare ogni sorta di frustrazione o soffocare le emozioni in modo sano ", ha detto Saurabh Arora, fondatore e CEO di Lybrate, in una dichiarazione di martedì.

"È molto importante riconoscere ciò che ti disturba e causare stress, in modo da affrontarlo in modo efficace. Le emozioni o le emozioni stressanti non presidiate possono portare a gravi problemi di salute a lungo termine ", ha aggiunto Arora. Inoltre, lo studio ha rilevato che i professionisti del settore vendite e marketing (24 percento) sono più stressati rispetto a quelli delle professioni come Media e pubbliche relazioni (22 percento), BPO (17 percento), Viaggi e turismo (9). percentuale) e Pubblicità e gestione eventi (8%). Per lo studio, il team Lybrate ha analizzato più di una intervista di professionisti che lavorano con medici che sono accaduti sulla piattaforma per un periodo di 12 mesi, a partire dal 10 ottobre 2016. Leggi qui La scrittura espressiva può tenere a bada lo stress

Loading...

Pubblica Il Tuo Commento