Può la paura della morte potenziarti? Manisha Koirala ci mostra come può

L'attrice Manisha Koirala, sopravvissuta al cancro ovarico, ci dice che è nei tuoi momenti peggiori che trovi la tua più grande forza.

Cosa faresti, se ti venisse detto che non hai molto tempo per vivere? Cower temendo di pensare alla tua morte imminente o affronta la paura e trasforma il tuo destino in un'esperienza positiva che altera la vita? Immaginare la propria morte è probabilmente la più grande paura che si possa mai affrontare. Ma ci vuole una vera forza per trasformare un problema spaventoso come la morte incombente nella tua più grande forza.

Quando Manisha Koirala, la star di film di successo come Khamoshi, Dil Se e Bombay, fu diagnosticata con cancro ovarico, sentì il suo intero mondo implodere. Ma nemmeno una delle forme più aggressive di cancro potrebbe spezzare la rottura dello spirito da attrice esuberante. Nella sua intervista rivelatrice di Rajeev Masand, Manisha rivela come ha guardato la morte negli occhi e ha trasformato questa fase spaventosa in una delle lezioni più illuminanti della sua vita.

Bollywood negli anni '90 è stato ipnotizzato dalla bella e talentuosa Manisha Koirala che era conosciuta per aver interpretato personaggi vulnerabili che combattevano situazioni complesse nella vita con un'enorme forza e pazienza mentale, specialmente in Khamoshi. Segnato da molti sconvolgimenti come relazioni fallite e una carriera in declino, la vita reale di Manisha non è stata diversa dai film in cui ha recitato. E i suoi problemi sono precipitati nel 2012 quando le è stato diagnosticato un cancro ovarico.

Ma come la maggior parte dei personaggi che ha ritratto, Manisha non è stata la persona che l'ha presa sdraiata. Tagliata al 2017, ha preso a calci il cancro sul marciapiede e sta per reclamare la sua carriera che ha messo in pausa a causa del suo disturbo. Ha due film in fila: Dear Maya di Sunaina Bhatnagar e la biopic Sanjay Dutt senza titolo in cui interpreterà Nargis Dutt.

È facile immaginare la propria morte?
Conosciamo già la risposta a questa domanda; non sarà mai facile. Tutte le tue speranze e le tue aspirazioni sono spente e vivere diventa un esercizio inutile. Dopotutto, l'autoconservazione è uno dei più grandi stimoli per gli esseri viventi. Manisha rivela a Masand che non era diversa, "Malattia e malattia ti fanno sentire molto solo. Di fronte alla morte e non sapendo per quanto tempo ho avuto tempo o no. Ogni volta che i medici mi ricordavano che non erano sicuri di quanto tempo avrei vissuto, mi hanno fatto credere che non avevo molto tempo. L'intera fase è stata spaventosa e solitaria. "

Girare le carte sul destino
Mentre è inimmaginabilmente spaventoso affrontare le prospettive di morire, sapere che hai un tempo limitato sulla terra è stranamente molto potente. Ti dà abbastanza coraggio per abbassare la guardia e vivere la vita come hai sempre desiderato. Di fronte alla morte, il denaro e la società sono le ultime cose di cui ti dovresti preoccupare. Per Manisha, la lotta con la malattia era lunga e faticosa, ma nelle sue stesse parole era "un inferno di corsa". Quando prende lezioni dalle avversità, Manisha prende la torta!

"Ho imparato tanto! È stato un giro di 360 gradi per me. Ho iniziato a valutare la mia vita, i miei rapporti e il mio lavoro. Ci fu un tempo in cui mi sentii compiaciuto. Ero un maniaco del lavoro, e non c'era troppa crescita o maturità. Mi ha fatto vedere la vita da una prospettiva diversa ".

"Con il senno di poi, è stato un enorme dono. Mi ha costretto a studiare sulla mia vita. Mi ha fatto pensare a cosa era importante e dove ho sbagliato? Tutte quelle cose, tutta quell'introspezione è venuta a causa di quello. "
Forse è il suo atteggiamento positivo e il suo entusiasmo per la vita che le hanno dato un'enorme forza per affrontare le sue paure! Cinque anni dopo, Manisha è tornata in gioco, ed è più vivace che mai!

Restituirlo
Quando sei toccato da qualcosa di così profondo e che altera la vita, vuoi condividere l'esperienza con tutti quelli che conosci. Il Manisha altrimenti solitario e low-key è ora un oratore motivazionale. Condivide la sua esperienza, creando consapevolezza sul cancro e dicendo alle persone come potrebbero combattere il cancro. Nel vero senso della parola, la sta restituendo alla società. Manisha ci dà sicuramente obiettivi di vita!

Loading...

Pubblica Il Tuo Commento