5 tratti DEVI eseguire dopo ogni allenamento!

Impara dall'esperta di fitness Rachit Dua.

La maggior parte di noi si riferisce all'esercizio con il termine addestramento. Tuttavia, è importante capire che l'allenamento è perfetto solo quando ad ogni aspetto di essa - la nutrizione, il riposo e lo stretching - viene data uguale importanza. Lo stretching è spesso trascurato. Potresti notarlo nella tua palestra che solo una manciata di persone fa stretching. Lo stretching migliora la mobilità articolare e la gamma di movimento del muscolo, e quindi può avere un enorme impatto sui risultati. Qui,  Rachit Dua,Allenatore di fitness online con il Team Aminder getta un po 'di luce su alcuni tratti della fascia post allenamento imperativo.

Understanding fascia
E se ti stai chiedendo cosa sia la fascia, sappi che la fascia è un tessuto connettivo che appare come una struttura a ragnatela che aiuta a svolgere varie funzioni come tenere, stabilizzare, coprire e sostenere diverse parti del corpo. Un sistema fasciale sano deve essere flessibile ed elastico. Una fascia stretta porta solo a disfunzioni dei nervi e dei muscoli. Con alcuni tratti di base composti è possibile mantenere le fasce elastiche e flessibili. In generale, le linee della fascia sono suddivise in cinque parti: fascia anteriore, fascia posteriore, fascia laterale, fascia a spirale e fascia della linea arm. Questi cinque tratti della fascia sono un must da eseguire dopo un allenamento.

Tratto fascia anteriore

  • Sdraiati sulla schiena.
  • Mentre espiri, piega le ginocchia e avvicina i piedi il più vicino possibile ai glutei. Ricordarsi di tenere le piante dei piedi appoggiate sul pavimento.
  • Piegare le braccia ai gomiti e posizionare i palmi delle mani sul pavimento direttamente sotto ogni spalla con le dita rivolte verso la parte posteriore.
  • Mentre inspiri lentamente, inizia a sollevare la testa, la schiena e le natiche dal pavimento mentre inarchi la colonna vertebrale.
  • Continuare a premere verso il basso sulle mani e sui piedi mentre si sollevano i fianchi e lo stomaco il più in alto possibile.
  • Tenere premuto per 10-15 secondi.
  • Per liberare la posizione, abbassa il tuo corpo finché tocca il suolo. Raddrizza le gambe e riporta le mani nella posizione originale. Questi esercizi di stretching mattutini ti terranno energizzato per tutto il giorno.

Tratto fascia a spirale

  • Stare in piedi e con una posizione larga (più larga delle spalle).
  • Assicurati che i tuoi piedi stiano premendo il terreno e il peso del tuo corpo sia equamente bilanciato su entrambi i piedi.
  • Inspirare profondamente e mentre espiri, piega il corpo a destra, verso il basso dai fianchi. Fallo tenendo la vita diritta, lasciando che la mano sinistra si sollevi in ​​aria mentre la mano destra scende verso il pavimento.
  • Tieni entrambe le braccia in linea retta e ripeti la stessa su un altro lato.
  • Tenere premuto per 10-15 secondi.

Tratto fascia posteriore

  • Stai dritto con la larghezza delle spalle e piegati in avanti senza piegare le ginocchia.
  • Se il tuo corpo è abbastanza flessibile, tocca il pavimento o puoi tenere qualcosa di fronte a te e poi allungare mentre i tuoi fianchi ti rigettano.
  • Tenere premuto per 10-15 secondi. Ecco cinque fasi di stretching per una maggiore flessibilità.

Tratto fascia laterale

  • Stai dritto mantenendo le gambe alla larghezza delle spalle.
  • Solleva il braccio destro verso il cielo mantenendo il palmo rivolto verso l'orecchio.
  • Mantenendo il corpo dritto, piegare sul lato sinistro. Tieni il braccio destro dritto mentre i bicipiti ti toccano l'orecchio destro.
  • Tenere premuto per 10-15 secondi. Ripeti lo stesso dall'altra parte.

Fascia di braccio linea stretch

  • Stare dritto con una posizione di larghezza dell'anca. Alza le mani orizzontalmente sulla linea delle spalle e posiziona i palmi nel punto in cui potresti allungare entrambe le braccia.
  • Tenendo il petto sollevato, piegare un po 'in avanti.
  • Tenere premuto per 10-15 secondi e ripetere.
  • Puoi farlo anche prendendo un braccio alla volta e appoggiandolo contro un muro.

Guarda il video: Las 10 cosas que todo runner novato debería conocer

Loading...

Pubblica Il Tuo Commento